Rogo rifiuti: irruzione dei cittadini
nel municipio di Battipaglia

di Paolo Panaro

Maxi protesta questa sera al Municipio di Battipaglia. Centinaia di persone hanno fatto irruzione nel Municipio di piazza Aldo Moro, qualche minuto prima dell'inizio del Consiglio comunale chiedendo le dimissioni del primo cittadino di Battipaglia, Cecilia Francese, in segno di protesta dopo il maxi rogo di rifiuti verificato sabato. Per due volte i cittadini per giungere nella sala del Consiglio comunale hanno rotto il cordone dei poliziotti e c'è stata anche una mini carica degli uomini in divisa e qualche cittadino è stato colpito con i manganelli. Il sindaco, ma anche qualche consigliere comunale, è stato fischiato appena è entrato nella sala e soprattutto il sindaco è stato interretto più volte dai cittadini scalmanati che sono stati tenuti a bada dai poliziotti.  
Mercoledì 7 Agosto 2019, 19:38 - Ultimo aggiornamento: 8 Agosto, 07:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP