Sala Consilina, si schianta contro
una casa per fuggire ai carabinieri

Venerdì 11 Giugno 2021 di Pasquale Sorrentino
Sala Consilina, si schianta contro una casa per fuggire ai carabinieri

Non si fermano all'alt dei carabinieri e nel tentativo di fuga vanno a sbattere contro una casa: due ragazzi nei guai. Questa notte i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina guidati dal capitano Paolo Cristinziano hanno messo in atto dei controlli su strada in piazza a Sant'Arsenio, in seguito anche alcuni episodi da attenzionare.

I militari della locale stazione agli ordini del maresciallo Fabio d'Agostino hanno intimato l'alt a una Fiat 500 grigia che non si è fermata. È scattato l'inseguimento, il conducente ha perso il controllo ed è andato a schiantarsi contro il muro di una palazzina lungo la sr426, all'incrocio di via San Sebastiano.

Video

In seguito ai controlli il conducente (ventenne residente nel Vallo di Diano in auto con un suo coetaneo) è risultato di aver abusato di bevande alcooliche. Gli è stata così ritirata la patente, elevate diverse contravvenzioni al codice della strada e denunciato per aver forzato il posto di controllo e aver messo in pericolo altri utenti della strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA