Sapri, spadara da record al porto:
sequestrati 7 km di rete fuorilegge

di Antonietta Nicodemo

  • 2
Blitz nel porto di Sapri degli uomini della Guardia costiera di Palinuro. Nel mirino la pesca fuorilegge. Sulla banchina riservata ai pescatori locali è stata recuperata una spadara di 7 km. La lunghezza della speciale rete è stata definita dopo diverse ore. C'è voluta l'intera mattinata di martedì per misurarla.

Si tratta di una rete usata per catturare il pesce spada, dichiarata illegale nella maggior parte dei Paesi. Causa la morte di diverse specie marine in via d'estinzione, come la tartariga e i cetacei. La spadara da record è stata posta sotto sequestro. Sono in corso gli accertamenti per risalire ai suoi proprietari.

 
Mercoledì 24 Luglio 2019, 06:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP