La faida dei pascoli: ammazzate
le mucche del pastore ucciso

Venerdì 28 Febbraio 2020 di Paolo Panaro
Uccise quattro mucche di Domenico Pennasilico, il pastore 60enne, ammazzato ad aprile del 2019 a Giffoni Sei Casali. Una delle figlie del pastore ha ritrovato le mucche morte contro cui sono stati esplosi colpi di arma da fuoco. La donna ha allertato i carabinieri ed ha sporto denuncia. Si tratterebbe di una vera e propria ritorsione nei confronti della famiglia Pennasilico. Il pastore Domenico Pennasilico nei mesi scorsi è stato ucciso tra le colline di Sieti, frazione di Giffoni Sei Casali mentre era in compagnia del figlio che riuscì a mettersi in salvo. I carabinieri nei giorni successivi all'agguato hanno arrestato l'assassino di Pennasilico ed appurarono che l'omicidio era legato alla faida tra pastori inerente il pascolo dei bovini e i furti di animali.  © RIPRODUZIONE RISERVATA