«Wine business», nona edizione
del corso di perfezionamento universitario

Martedì 26 Gennaio 2021
«Wine business», nona edizione del corso di perfezionamento universitario

L’internazionalizzazione dei mercati del vino tra nuove opportunità, ricerca e formazione. In estrema sintesi saranno questi gli obiettivi al centro della nona edizione di «Wine business», il corso di perfezionamento universitario e aggiornamento culturale promosso dal dipartimento di scienze economiche e statistiche dell’università degli studi di Salerno diretto dal professor Giuseppe Festa.

«Un laboratorio sperimentale» così come spiegano i promotori che potrà vantare numerose e prestigiose collaborazioni. La Regione Campania attraverso l’assessorato all’agricoltura per lo sviluppo delle competenze professionali in materia di wine business e di enoturismo, la SEF di Errico Formichella, l'associazione nazionale «Città del Vino», l'associazione nazionale «Donne del vino», l'International academy of sensory analysis (IASA), l'osservatorio dell’Appennino meridionale, consorzio costituito tra Regione Campania e università degli studi di Salerno oltre ad altri enti istituzionali del mondo del vino a livello nazionale e internazionale come l’EuroMed research business institute con il “Wine Business Research Interest Committee» coordinato dal Professor Festa.

L'ormai consolidata collaborazione con SEF ha consentito di sviluppare ulteriormente il tema dell’internazionalizzazione dei mercati del vino, proponendo approfondimenti su 20 paesi esteri, analizzandone l’economia, l’enografia e la gastronomia al fine di comprendere e saper cogliere nuove opportunità commerciali. Il programma prevede 100 ore di lezione tra streaming online e studio off-line, 2 incontri settimanali, un'aula virtuale su Microsoft Teams con base all’università degli studi di Salerno, un laboratorio di degustazione con base a Milano ad altre location dislocate sul territorio nazionale, 50 ore di didattica con focus sull’enoturismo, 50 ore di didattica sull’internazionalizzazione, 20 «case study» delle aziende vitivinicole collegate online e una «wine business box» con il materiale didattico, compresi i campioni di vino in degustazione. Al termine del corso verrà consegnato un attestato finale di partecipazione rilasciato dall’università degli studi di Salerno. Il termine ultimo per le iscrizioni scadrà il prossimo 31 gennaio mentre lo start delle lezioni è fissato al 26 febbraio. 

 

Per ulteriori informazioni e iscrizioni si invita a visitare il sito www.corsowinebusiness.it

 

Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio, 13:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento