Gianni Colajemma morto di Covid, l'attore e regista barese aveva 62 anni. Il sindaco di Bari: «Virus maledetto»

Sabato 17 Aprile 2021
Gianni Colajemma morto di Covid, l'attore e regista barese aveva 62 anni. Il sindaco di Bari: «Virus maledetto»

Il Covid si è portato via l'attore e regista barese 62enne Gianni Colajemma. «Oggi questo maledetto virus si è portato via un altro pezzo della nostra città. Bari perde la risata calda e profonda di Gianni Colajemma, perde uno degli attori che hanno fatto la storia della comicità e del teatro popolare barese» scrive su facebook il sindaco di Bari, Antonio Decaro.

Oggi questo maledetto virus si è portato via un altro pezzo della nostra città. Bari perde la risata calda e profonda...

Pubblicato da Antonio Decaro su Sabato 17 aprile 2021

«Grazie di tutto quello che hai fatto per questa città - continua il sindaco - , grazie per la tua arte e per la tua trascinante comicità. Grazie anche dei rimproveri che mi riservavi durante le nostre telefonate. Ciao Gianni, ci mancherai».

Il Covid uccide un altro carabiniere nella stessa caserma a Frosinone: morto il comandante Massimo Paris, aveva 57 anni

Coccoluto, a Roma i funerali del dj: l'addio con la sua musica e palloncini bianchi

«Il Covid non è uno scherzo»: il comico Joe Luna muore a 38 anni, ha raccontato la sua malattia sui social

Ultimo aggiornamento: 12:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA