Fabrizio Corona libero, Silvia Provvedi: «Il giorno della scarcerazione abbiamo fatto l'amore come fosse la prima volta»

Corona, Silvia Provvedi:
ARTICOLI CORRELATI
«Fabrizio è stato scarcerato il 21 febbraio scorso dopo aver passato 16 mesi a San Vittore, non chiedetevi se abbiamo subito fatto l'amore, perché è stato come la prima volta». Così Silvia Provvedi, fidanzata di Fabrizio Corona, sulla nuova vita dell'ex re dei paparazzi dopo la scarcerazione. In un'intervista a Chi, nel numero in edicola da domani, la cantante del duo Le Donatella ha spiegato come il suo fidanzato ripartirà la libertà ritrovata.



«Fabrizio ricomincia da alcune privazioni e da altre soddisfazioni: niente interviste, niente social, niente eventi né ristoranti. Andrà in un centro di recupero, la comunità Alba di Bacco, dove trascorrerà gran parte della sua giornata e potrà lavorare per tre ore. Per due giorni a settimana si recherà invece allo Smi, un istituto che cura chi soffre di dipendenze» - ha raccontato Silvia - «Questa volta, quando Fabrizio è uscito, c'eravamo solo io, mia sorella Giulia, un suo amico e i fotografi. Tutti gli altri amici del cuore? Questa volta non c'era nessuno. Noi intanto pensiamo ad allargare casa, non alle nozze. Un figlio? Vedremo...».
Martedì 27 Febbraio 2018, 15:02 - Ultimo aggiornamento: 27-02-2018 16:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-02-27 21:15:06
Ma quale amore e amore quello lo sanno tutti che è Amedeo che si teneva a lele mora

QUICKMAP