Capri, l’evento Ferrari Cavalcade sbarca in Campania: 100 rosse da tutto il mondo

di Mariano Della Corte

  • 1407
Capri. L’isola azzurra si tinge di rosso per l’evento Ferrari Cavalcade 2019. Quest’anno la tappa scelta per portare in tour i cento più importanti clienti dell’azienda del cavallino rampante è la Campania. Un itinerario tra le bellezze della costa e dell’interno della regione, che percorrerà ogni giorno centinaia di chilometri, per far conoscere ai cento top clients del marchio, provenienti da ben 30 paesi di tutto il mondo, tra cui Europa, Stati Uniti, Medio Oriente, Estremo Oriente, Nuova Zelanda e Australia, il fascino intramontabile di questa terra. Il Ferrari Cavalcade Tour 2019 farà base sull’isola di Capri, da cui si aprirà questa sera l’evento con un cocktail al Grand Hotel Quisisana, cui seguirà una cena nella famosissima Piazzetta, per i selezionatissimi ospiti del tour. Dall’isola azzurra ogni giorno gli i partecipanti si sposteranno a Sorrento, da dove, dal Grand Hotel Excelsior Vittoria, in sella alle rosse, inizierà il tour. 

Si comincia con Benevento domani, dove, dalle 13, le Ferrari saranno esposte in corso Garibaldi, prima tappa a pranzo al Museo del Sannio ed un coffe break al Castello del Lauro, ritorno a Sorrento e poi cena sotto le limonaie di Paolino a Capri.
Il giorno successivo, le vetture arriveranno a Salerno. Tappa per il lunch break al Museo Diocesiano del Duomo di Salerno, per poi andare in esplorazione delle bellezze della Costiera Amalfitana, ripartendo da Maiori di nuovo verso Sorrento, dove la giornata terminerà in Corso Italia, con una gala dinner a “L’Orangerie”.

Il 20 giugno il corteo arriverà a Caserta, dove le Ferrari saranno parcheggiate nella Reggia vanvitelliana. Sempre il 20 giugno, a partire dalle 14.30, le auto arriveranno a Napoli dove saranno parcheggiate in piazza del Plebiscito. Gli ospiti rientreranno a Capri con un mezzo privato per una cena di gala alla “Canzone del Mare” sulla baia dei Faraglioni. L'ultimo giorno un lunch finale al Grand Hotel Quisisana di Capri con una sfilata di vetture in serata da Capri ad Anacapri per terminare a Marina Grande.
L’evento è organizzato dalla Regione Campania che vuole così valorizzare e far conoscere a tutto il mondo il nostro territorio che vanta ben sei siti Unesco materiali e tre immateriali che in questo modo verranno visitati e valorizzati da questa particolarissima carovana.
Lunedì 17 Giugno 2019, 14:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP