Luke Perry, la figlia Sophie gli dedica una scuola in Africa

Martedì 30 Aprile 2019

Un mese fa, a marzo, la morte di Luke Perry aveva sconvolto milioni di fa dell'attore di Beverly Hills. Un simbolo per una generazione. E, soprattutto, un padre per la giovanissima Sophie. Lei, 19 anni, è diventata sfortunatamente famosa per la tragica scomparsa del papà. Ma da una pagina nera possono uscire tanti colori, come quelli che "lemonperry" (così si chiama su Instagram) ha mostrato ai suoi follower.

Sophie ha infatti inaugurato in Africa una scuola costruita con l'aiuto di altri volontari. Lei aveva interrotto la sua esperienza in Malawi proprio a causa del malore che aveva colpito Luke Perry. Dopo la morte dell'attore, Sophie è tornata al suo lavoro. Quello di aiutare gli altri. E lo ha fatto nel modo migliore, costruendo una scuola per le generazioni future nel paese a sudest del continente africano.
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

💛miss him a little extra today💛

Un post condiviso da Sophie Perry (@lemonperry) in data:

Ci sono anche tre bambini nella foto postata su Instagram, quella annuncia la nascita della "Luke Perry school". Sì, l'istituto prende il nome proprio dal papà di Sophie: «Grazie a tutti per l'aiuto che ci avete donato e per il supporto ai nostri progetti! La costruzione della nostra prima scuola è terminata e non posso dirvi quanto mi senta orgogliosa ed eccitanta nell'aver visto la sua apertura mercoledì. Grazie al mio partner Ruben per tutto. Specialmente per aver intitolato la scuola a mio padre».

Ultimo aggiornamento: 13:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA