Voleva un naso più occidentale, modello filippino
sfigurato: gli iniettarono cera, vasellina e sigillante

Giovedì 8 Settembre 2016 di Rachele Grandinetti
Ha pagato meno di 10 euro per il trattamento cosmetico che lo ha rovinato

Si è sottoposto ad un intervento estetico per rendere il suo naso più occidentale: sfigurato il modello filippino. Ellowe Alviso ha 24 anni e tempo fa ha scelto di dare una svolta alla sua immagine. Nonostante il mondo della moda risenta del fascino orientale, lui ha pensato di virare verso Ovest e affidarsi alle mani di un estetista che, per poco denaro, gli aveva promesso un miracolo senza ricorrere al bisturi. In effetti, interventi di questo genere sono assolutamente di routine e quello dal chirurgo è diventato un appuntamento da inserire tra la pulizia dei denti e l’ora di yoga, e non solo per le celebrities. Ogni Paese, però, ha i suoi standard. Se qua da noi tra le donne è esplosa la moda del botox pronto a rimpolpare zigomi e labbra, in Oriente i giovani tendono a rinunciare ai tratti somatici caratteristici. Non sono poche le donne che si lasciano operare agli occhi per perdere la forma a “mandorla” ed avvicinarsi ad una bellezza occidentale.

Anche Ellowe desiderava un naso più convenzionale ma si aspettava un miglioramento, non avrebbe certo creduto di guardarsi allo specchio e vedere un volto sfigurato: «Adesso gli unici ingaggi che posso ottenere sono per le feste di Halloween. Non ho nemmeno bisogno di indossare una maschera: già così sembro una creatura da film horror». Il responsabile dello scempio si chiama Euge Edward Udangan, un estetista transessuale che gli ha iniettato una serie di sostanza nocive. La polizia ha emesso un mandato di arresto nei suoi confronti. Ellowe ha raccontato di aver pagato 500 pesos filippini (meno di 10 euro) per una procedura cosmetica a base di collagene. Ma il ragazzo ha compreso subito che qualcosa era andato storto perché la zona intorno al naso ha iniziato a mostrare i segni di una grave infezione. I medici che lo hanno visitato hanno rivelato che Udangan gli aveva iniettato in faccia cera, vaselina e sigillante. Quando il giovane è tornato dal colpevole per chiedere un aiuto economico per le spese mediche, non solo Mr estetica fai da te ha rifiutato ma lo ha anche minacciato di morte. E poi è scomparso. «Voglio vedermi di nuovo bello ed aiutare mia madre e la mia famiglia con i soldi che guadagno come modello», ha confessato intanto Ellowe. 
 

Ultimo aggiornamento: 10 Settembre, 08:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA