Will Smith, quando Jada Pinkett rivelò: «Non volevo sposarlo, al matrimonio ho pianto»

Domenica 17 Aprile 2022
Will Smith, il video choc della moglie Jada Pinkett: «Non volevo sposarlo»

Non c'è pace per Will Smith. Dopo la notte degli Oscar in cui l'attore americano è stato al centro delle polemiche per il pugno sferrato al comico Chris Rock, ora torna virale un video della moglie Jada Pinkett che nel 2018 rivelò in una trasmissione tv di non aver mai voluto il matrimonio con Will. 

 

La rivelazione nel programma: «Ho pianto e non per l'emozione»

Il motivo è che all'epoca Jada era molto giovane e aveva appena scoperto di essere incinta. «Io non volevo assolutamente sposarmi. Il matrimonio si celebrò nel gotico Cluster Castel di Baltimora, nel Maryland nel 1997. «Ho pianto per tutta la navata, e non era per l'emozione» aveva detto la donna in una puntata di Red Table Talk, lo show da lei diretto insieme alla figlia Willow Smith e alla madre Adrienne Banfield-Norris. Un format "dove si affrontano i più diversi temi dalle prospettive di tre differenti generazioni di donne". Nonostante quel brutto ricordo, in tempi recenti Jada e Will hanno concordato che "sposarsi sia stata la scelta giusta". 

La notte degli Oscar e il pugno a Chris Rock

La puntata è stata rilanciata in questi giorni dai media americani dopo che Will Smith è stato duramente attaccato per quanto avvenuto alla notte degli Oscar. Poco prima di essere premiato come migliore attore, Smith è salito sul palco e ha aggredito il comico Chris Rock, colpevole di aver fatto una battuta sulla moglie, malata di alopecia. Un gesto che gli è costato l'esclusione agli Oscar per i prossimi 10 anni e la fine di tanti progetti a cui stava lavorando. Dopo il fatto la moglie non si è schierata con lui e non lo ha difeso. 

 

Ultimo aggiornamento: 19 Aprile, 11:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA