Verdone chirurgo nel prossimo film: «Tre uomini e una donna, in viaggio da Roma alla Puglia»

Verdone con Siani a Lecce
di Michela Greco

0
  • 89
"Il mio prossimo film? La storia parte da Roma e poi si sposta in Puglia, attraversandola tutta e passando sicuramente per Bari. Abbiamo fatto 780 km di sopralluoghi attraverso la regione. Racconta di quattro amici, tre uomini e una donna, che lavorano insieme e decidono di partire per una vacanza. Tra i personaggi ci sarà anche mia figlia”. A raccontarlo è Carlo Verdone, a Lecce in questi giorni non solo per l’appuntamento fisso con il Festival del Cinema Europeo, ma anche per esplorare il litorale salentino e per scegliere dove ambientare il suo film.
"Gireremo sicuramente a Bari - ha detto Verdone - di più non posso dire. Con De Laurentis faremo una conferenza stampa per dare tutte le altre informazioni sul film". Nella pellicola Verdone interpreterà un chirurgo.
Nella città pugliese, il regista romano ha anche presentato il libro a lui intitolato, "Carlo Verdone", firmato da Gian Luigi Rondi.

La XX edizione del Festival del Cinema Europeo di Lecce ha visto assegnare l'Ulivo d’Oro “Premio Cristina Soldano al Miglior Film” a "Oray" di Mehmet Akif Büyükatalay, il Premio Mario Verdone è andato a Damiano e Fabio D’Innocenzo per "La terra dell’abbastanza", il Premio Giuria FIPRESCI a "Two for joy" di Tom Beard. Premio SNGCI per il Migliore Attore Europeo a Vinicio Marchioni per "Cronofobia" di Francesco Rizzi, mentre il Premio Agiscuola è stato assegnato a "Genesis" di Árpád Bogdán

La XX edizione del Festival, diretto da Alberto La Monica e dedicato a Cristina Soldano, direttrice artistica sin dalla prima edizione, ha ospitato in questa edizione il grande autore russo Aleksandr Sokurov, l'’icona del cinema italiano Stefania Sandrelli e ancora Nino Frassica, Paola Minaccioni e Alessandro Siani. Un doppio anniversario per la manifestazione che oltre a celebrare i vent’anni festeggia le dieci edizioni del Premio Mario Verdone con i fratelli Verdone. Non sono mancati gli eventi speciali e le anteprime che hanno portato a Lecce Stefano Accorsi, Leonardo D’Agostini, Marios Piperides, Laura Luchetti, Jean-Marie Benjamin con importanti esponenti dell’industria cinematografica quali Matteo Rovere, Sidney Sibilia, Paolo Del Brocco, Luigi Lonigro, Giuseppe Gallo, Gianluca Pignataro e registi e attori delle pellicole in concorso.
La XXI edizione si terrà dall’30 marzo al 4 Aprile 2020.
Sabato 13 Aprile 2019, 17:52 - Ultimo aggiornamento: 13-04-2019 18:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP