Cucchi, «Sulla mia pelle» a Venezia
tra rabbia e commozione

ARTICOLI CORRELATI
di Titta Fiore

VENEZIA - Sui primi piani del volto scavato e sofferente di Alessandro Borghi, così simile a quello di Stefano Cucchi che abbiamo imparato drammaticamente a conoscere dalle foto di cronaca, scattano gli applausi commossi. Sette minuti di ovazione e qualche lacrima alla prima proiezione pubblica di «Sulla mia pelle», il film di Alessio Cremonini che ha aperto la sezione Orizzonti e ricostruisce, con il rigore del reportage («abbiamo studiato più di diecimila carte processuali», racconta il regista), gli ultimi sette giorni di vita del ragazzo romano arrestato per spaccio e morto in carcere dopo molti pestaggi. Sul caso, ancora aperto, Cremonini spiega di non aver voluto fare un processo nel processo: «I film non sono aule di giustizia, quello che è successo ce lo devono dire i magistrati». Ma snocciola dati e cifre, per dare al discorso la forza incontrovertibile dei numeri e delle statistiche: «In carcere si muore, negli ultimi cinque o sei anni si sono contati ottocento morti, e molti sono suicidi. Dopo Stefano, in poco tempo, altri trentacinque. Non è un mistero che in questo Paese il sistema carcerario faccia acqua da tutte le parti». Borghi si è calato nei panni di Cucchi con pietas umana e passione civile: «Nella sua tragica vicenda Stefano ha incontrato più di cento persone e nessuno gli ha dato una mano, nessuno si è assunto la responsabilità di denunciare». La cosa più difficile del ruolo? «Senz'altro perdere diciotto chili, mangiando lenticchie decorticate e poco altro con i consigli di una brava nutrizionista sono arrivato a 62 chili, ma ero intrattabile, quasi fuori di me. La squadra mi ha aiutato, mi sono sentito protetto e le cose sul set hanno preso da sole la piega giusta. L'ho capito quando la sorella di Cucchi, Ilaria, ha visto il film e mi ha detto abbracciandomi: Non so come ci sei riuscito, ma sei uguale a lui».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 30 Agosto 2018, 11:00 - Ultimo aggiornamento: 30-08-2018 11:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP