Lino Cannavacciuolo #6, il disco del violinista realizzato durante il lockdown

Domenica 6 Settembre 2020
Lino Cannavacciuolo #6, il disco del violinista realizzato durante il lockdown

“Lino Cannavacciuolo #6” sarà disponibile ovunque online da domani, lunedì 7 settembre. Il nuovo disco del violinista e compositore è solo una parte del progetto artistico più ampio pensato e realizzato nei lunghi mesi di lockdown.

Dopo il successo dei due singoli (“Third Rail”, scritto a quattro mani con Domenico Gigi Canu dei Planet Funk, e “Sick Tarantella” che racconta in musica l’alterazione data da un momento storico drammatico con l’esplosività e la follia insiti nel genere umano), arriva il primo dei tre album che mostreranno i numerosi volti dello stessa artista.
“Lino Cannavacciuolo #6” contiene dieci brani scritti in momenti diversi della carriera del violinista ed, in ognuno, al rispetto dei canoni classici di ogni genere (come la ballad, il blues, il waltz e la tarantella) si aggiunge sempre l’inconfondibile istintività di Cannavacciuolo e la sua naturale attitudine all’urgenza di continue contaminazioni e sperimentazioni.

Hanno partecipato al disco gli artisti:

Emidio Ausiello, Maurizio Fiordiliso, Roberto D’Aquino, Pino Tafuto, Umberto Cannavacciuolo, Alessandro Pascolo, Gennaro Porcelli, Daniele Chiantese, Elena Ledda, Fabiana Martone, Alan Wurzburger, Sara Grieco, Pericle Odierna, Francesco Albano, Domenico Gigi Canu (Planet Funk), Marco Zurzolo, Gabin Dabire, Maria Ylenia Trozzolo.

Registrato da: Alessandro Pascolo
Missato da: Fabio Patrignani e Piero De Asmundis
Masterizzato da: Giovanni Versari a "La Maestà" studio
Grafica: Michele D’Auria
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA