Coppa Europa, vincono
le Fiamme Oro con Luca Curatoli

Luca Curatoli
Luca Curatoli
di Diego Scarpitti
Lunedì 10 Ottobre 2022, 14:26
3 Minuti di Lettura

Assalti vincenti. Festeggiano gli atleti in tuta cremisi per il successo maturato a Cagliari. Ad aggiudicarsi la Coppa Europa per Club, equivalente della Champions League nella scherma, gli sciabolatori delle Fiamme Oro, trascinati in pedana da Luca Curatoli.

 

àààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààà«E’ un titolo che mancava in bacheca. Siamo 4 volte campioni d’Italia. Abbiamo affrontato la rassegna in maniera decisa e convinta», dichiara orgoglioso il classe 1994. Abbiamo battuto ucraini (secondi agli Europei dello scorso anno) e romeni. E’ stata una bella prova di forza», racconta Curatoli, argento alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Il quartetto italico, composto da Luca Fioretto, Riccardo Nuccio e Pietro Torre, si è comportato bene.

«Siamo contenti davvero, perché è un trofeo che mancava. Abbiamo aggiunto un risultato importante al palmares della Polizia di Stato», rivendica fiero il campione partenopeo. Battuta in semifinale l’Ucraina (Bogdan Platonov, Oleksiy Statsenko, Yuriy Tsap, Andriy Yagodka) 45-35, superata in finale la Dinamo Bucarest (Rares Ailinca, Cordin Cozmuleanu, Iulian Teodosiu e Paul Ursachi) 45-33. Quarto posto l’Esercito (con i due napoletani Dario Cavaliere e Giovanni Repetti, Gabriele Foschini, Emanuele Nardella).

Impresa. «Come nel 2016 abbiamo vinto il titolo italiano che mancava da 25 anni, adesso nella sciabola maschile per la prima volta ci siamo aggiudicati un trofeo prestigioso», conclude Luca (nelle foto di Augusto Bizzi). Le Fiamme Oro si sono laureate squadra campione continentale. E sono tre i napoletani ad aver conquistato la Coppa Europa: Luca Curatoli, Rebecca Gargano e Claudia Rotili (Aeronautica Militare).

© RIPRODUZIONE RISERVATA