Napoli femminile, si lavora
in vista della Juventus

Martedì 24 Novembre 2020 di Diego Scarpitti
Napoli femminile

La serie A si ferma per far posto all’Italia di Milena Bertolini contro la Danimarca, vicecampione d’Europa in carica. In azzurro rientra il capitano Sara Gama, autrice del libro «La mia vita dietro un pallone. Dai Topolini di Trieste al Mondiale, storia di una campionessa del calcio» (De Agostoni Editore), prossima avversaria del Napoli femminile.

Alla vigilia della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 1999, capitan Paola Di Marino e compagne riprendono ad allenarsi. Dopo il duplice pareggio con San Marino e Sassuolo, terminato con analogo risultato (1-1), pensiero primario per le ragazze allenate da Giuseppe Marino la super sfida di sabato 5 dicembre (ore 14.30) contro la Juventus. Si giocherà allo stadio Caduti di Brema a Barra la nona giornata di campionato. La prima della classe contro la neopromossa-Cenerentola.

Impegnate con le rispettive nazionali Zoubida El Bastali, convocata dal Marocco (la sua prima chiamata con la maggiore) per l’amichevole contro il Ghana, mentre l’estone Vlada Kubassova scenderà in campo contro Turchia e Slovenia, gare valide per le qualificazioni all’Europeo 2022.

Domani le azzurre lanceranno il loro forte stop alla violenza di genere con un’originale iniziativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA