Benevento, l'addio di Maggio:
saluta tutti, ma dimentica Inzaghi

Lunedì 1 Febbraio 2021
Benevento, l'addio di Maggio: saluta tutti, ma dimentica Inzaghi

Dieci anni di Napoli, quasi tre di Benevento. Christian Maggio è ormai un campano acquisito, ma la sua esperienza calcistica tra azzurro e giallorosso è terminata. A quasi 39 anni Maggio ha rescisso il suo contratto e saluta tutta Benevento: «Purtroppo con il passare del tempo le cose possono cambiare, si fanno delle scelte, delle valutazioni e quando arrivano bisogna essere coscienti di voltare pagina e andare avanti ognuno per la propria strada» scrive il terzino.

LEGGI ANCHE Maradona, la figlia Dalma all'attacco: «Luque, sei solo un figlio di pu***»

Un post sui social pieno di ringraziamenti per tutto il mondo giallorosso, tranne che per l'allenatore dell'ultimo biennio Pippo Inzaghi: «Volevo ringraziare il Direttore, i miei compagni di squadra, lo staff medico. Ringrazio i tifosi che sono stati una parte importante per il raggiungimento della serie A. Volevo mandare un grosso abbraccio al presidente Oreste Vigorito, ringraziarlo per essere stato un padre,un uomo sincero con dei valori» ha concluso Maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA