Nandez, il sì all'Inter è un messaggio
al Cagliari: vuole andare via

Lunedì 19 Luglio 2021 di Eleonora Trotta
Nandez, il sì all'Inter è un messaggio al Cagliari: vuole andare via

Dopo la promessa strappata un anno fa, Nahitan Nandez è pronto a fare il salto di qualità. Ormai il centrocampista uruguaiano si sente dell'Inter ed è in pressing sul Cagliari affinché si possa arrivare ad una soluzione in tempi rapidi. Ma l'incontro di stamane tra il ds Ausilio, il suo collega Capozucca e l'intermediario dell'affare non ha ancora prodotto la fumata bianca.

Intanto, sono ore caldissime per il trasferimento di Gollini al Tottenham. Il portiere dell’Atalanta, offerto in passato anche alla Lazio, ha trovato un accordo con Paratici dopo i proficui contatti dei giorni scorsi. I due club stanno limando ora gli ultimi dettagli per un’operazione sui 20 milioni di euro.

 

Mercato in uscita

L'operazione è infatti molto complessa e c'è bisogno di trovare una serie di incastri per accontentare pure Nainggolan, che intende rimanere in Sardegna. Quindi, ricapitolando: i nerazzurri vogliono ingaggiare Nandez in prestito con diritto di riscatto e tramite un maxi-scambio. Il Cagliari, invece, punta ad incassare sui 30 milioni di euro complessivi, grazie all'inserimento di un obbligo. Sul fronte uscite sono attese novità anche per Lazaro e Pinamonti. Il primo ha detto no al Benfica, mentre il giovane attaccante è stato offerto a tre società. L'ostacolo, come è noto, resta il suo alto ingaggio.


 

Ultimo aggiornamento: 22:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA