Coronavirus, Xavi positivo:
«Vado in quarantena, ma sto bene»

Sabato 25 Luglio 2020
Xavi
Xavi Hernandez è risultato positivo al coronavirus. Ora fa l'allenatore in un emirato, ma è soprattutto l'ex stella del Barcellona e della nazionale spagnola. A dare la notizia è stato lo stesso tecnico della squadra Al-Sadd sull'account Twitter del club del Qatar, aggiungendo che oggi salterà la ripresa del campionato contro Al-Khor. «Qualche giorno fa, seguendo il protocollo della Lega in Qatar, sono risultato positivo nell'ultimo test per Covid-19», ha detto il tecnico quarantenne, centrocampista della nazionale campione del mondo nel 2010. Recentemente Xavi ha messo fine alle voci che lo davano alla guida del Barcellona, prolungando il suo contratto alla guida di Al-Sadd per la stagione 2020-2021. «Fortunatamente, mi sento bene, ma sarò messo in quarantena fino a quando tutto tornerà alla normalità - ha aggiunto - Quando i servizi sanitari lo permetteranno, sarò molto felice di tornare alla mia vita quotidiana e al lavoro. Oggi non sarò in grado di unirmi alla mia squadra per il ritorno alle competizioni ufficiali». Sarà sostituito dall'allenatore in seconda, David Prats.Ultimo aggiornamento: 26 Luglio, 16:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA