Inter-Udinese, le pagelle: Politano è la solita certezza, Fofana regala il rigore

Sabato 15 Dicembre 2018 di Salvatore Riggio
PAGELLE INTER
 
HANDANOVIC 6
Una sola parata a 9’ dalla fine.
 
VRSALJKO 6.5
Corre su e già e dà tantissimi palloni in mezzo.
 
DE VRIJ 6.5
Quando c’è da fare a sportellate, l’olandese non si tira mai indietro.
 
SKRINIAR 7
Va ad azzannare i centrocampisti dell’Udinese e ne esce sempre bene.
 
ASAMOAH 5
Qualche cross interessante, ma in fase difensiva si deve ancora riprendere. Ammonito, sarà squalificato col Chievo.
 
BORJA VALERO 5.5
Sbaglia un po’ troppo. Lento anche nella costruzione del gioco.
 
BROZOVIC 5
I mediani dell’Udinese non lo mollano un attimo, cerca di difendersi.
 
JOAO MARIO 6
Qualche iniziativa in attacco. Meglio di Borja Valero e Brozovic.
 
POLITANO 6.5
Ormai sta diventando una certezza di questa Inter.
 
ICARDI 7
Ekong si fa sentire ogni volta che tocca palla. Ma è suo il rigore della vittoria.
 
KEITA 6
In campo al posto di Perisic, al quale lascia poi il campo. Si fa vedere di più nella ripresa.
 
LAUTARO MARTINEZ 5
L’argentino, ancora una volta, non lascia il segno.
 
SPALLETTI 6.5
Torna a vincere dopo l’eliminazione dalla Champions. Per questo sono tre punti importanti.
 
 
PAGELLE UDINESE
 
MUSSO 6.5
Bravo sulla conclusione di Asamoah e su quella da fuori area di Keita.
 
TER AVEST 5
Dalle sue parti non copre benissimo.
 
LARSEN 6
Una partita senza sbavature.
 
EKONG 6.5
Non si fa mai impensierire da Icardi.
 
NUYTINCK 6.5
Un avversario che non si supera con facilità.
 
D’ALESSANDRO 5
Il peggiore in campo dell’Udinese. Gioca in un ruolo non suo.
 
FOFANA 5
Sarebbe titolare in molte squadre. Gioca bene, ma non merita la sufficienza per il fallo di mano con il quale regala il rigore all’Inter.
 
BEHRAMI 6.5
Se c’è da difendere, lo fa senza problemi. Prova a lanciare qualche pallone in attacco.
 
MANDRAGORA 5.5
Inizia bene, poi perde qualche pallone di troppo. Nella ripresa sbaglia un’ottima occasione.
 
DE PAUL 6
Ha sempre qualche iniziativa interessante, ma non è mai decisivo.
 
PUSSETTO 5.5
Skriniar e de Vrij non lo fanno mai respirare.
 
NICOLA 5.5
Regge per 75’, poi l’Udinese prende gol. Ultimo aggiornamento: 20:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA