Juventus, Paratici all'attacco:
«Noi a Crotone come il Napoli»

Domenica 18 Ottobre 2020

A due settimane di distanza, continua a far discutere il caso Juventus-Napoli, la gara in programma domenica 4 ottobre ma poi mai realmente giocata a causa delle positività di Zielinski e Elmas, che hanno portato l'ASL napoletana a vietare il viaggio agli azzurri.

LEGGI ANCHE Napoli, la prima volta di Bakayoko: «Che bello tornare in campo»

«Noi eravamo presenti per giocare. Ci sono delle regole, dei protocolli da seguire. Ci atteniamo a quello che deciderà la Giustizia Sportiva, vedremo cosa succederà» ha specificato Fabio Paratici, direttore sportivo della Juve, ai microfoni di Dazn. «Noi oggi siamo nella stessa condizione nella quale era il Napoli due settimane fa. Abbiamo due positivi, siamo andati in bolla, siamo venuti qui, giocheremo e torneremo a Torino in bolla per prepararci per Kiev».

Ultimo aggiornamento: 18:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA