Il Real San Giuseppe scalda i motori:
un'assenza e un dubbio per l'esordio

Mercoledì 6 Ottobre 2021 di Giuliano Pisciotta
Il Real San Giuseppe scalda i motori: un'assenza e un dubbio per l'esordio

Il Real San Giuseppe intensifica il lavoro in vista dell'inizio ufficiale del campionato. Sabato sera, alle 18, i gialloblu scenderanno sul parquet del PalaCoscioni di Nocera Inferiore contro il Vitulano Drugstore Manfredonia, esordiente in Serie A.

La vittoria del primo triangolare Città di Nocera lascia il tempo che trova, tenendo conto degli avversari di categoria inferiore. E dunque la prima di campionato rappresenta già un buon banco di prova per la truppa di coach Tarantino. Ambizioni importanti per il Real, che vuole innanzitutto scrollarsi di dosso tutto quanto di negativo è accaduto nella stagione d'esordio in Serie A lo scorso anno.

In campo Tarantino dovrà fare a meno di Petrov, che sconta un residuo di squalifica. Dubbi pure su Patias, sul quale il tecnico decidere solo in extremis, nell'immediata vigilia della gara con Manfredonia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA