Ferrari, dopo mezzo secolo torna
a Le Mans per la vittoria assoluta

Giovedì 25 Febbraio 2021
La Ferrari a Le Mans

LE MANS - Dal 2023 la Ferrari tornerà nel World Endurance Championship (WEC), partecipando alla nuova categoria di punta Hypercar. Era dal 1973 che il Cavallino mancava da questa categoria. «In oltre 70 anni di competizioni abbiamo portato le nostre vetture a ruote coperte a trionfare sulle piste di tutto il mondo - ha dichiarato John Elkann, Presidente di Ferrari - sperimentando soluzioni tecnologiche d’avanguardia: innovazioni che nascono dai circuiti e rendono straordinaria ogni auto stradale prodotta a Maranello.

Con il nuovo programma Le Mans Hypercar, Ferrari rilancia il suo impegno sportivo e conferma la volontà di essere protagonista nei campionati di eccellenza del motorsport mondiale», schierando le sue vetture nei grandi eventi motoristici mondiali, come la 24 Ore di Le Mans, gara di punta del WEC. Ferrari è il quinto costruttore a confermare il proprio impegno nei confronti dell’Hypercar, insieme a Peugeot, Glickenhaus, Audi, Porsche e Toyota. Per il team, questo nuovo programma è un’opportunità per diversificare le proprie attività mentre la Formula 1, teatro principale delle imprese Ferrari, in questa stagione ha introdotto un limite di spesa annuale fissato a 145 milioni di dollari (120 milioni di euro) per squadra.

Ultimo aggiornamento: 26 Febbraio, 20:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA