Fiaccola olimpica, festa a Bacoli
con vista su Tokyo 2021

Mercoledì 19 Agosto 2020 di Diego Scarpitti
fiaccola olimpica
Fuoco vivo. Nell'anno delle mancate Olimpiadi di Tokyo 2020 si celebra il 60esimo anniversario del passaggio della fiaccola a Bacoli. Occasione del tutto particolare per ricordare la 17esima edizione dei Giochi a Roma e al contempo rivivere il transito della torcia olimpica nel comune flegreo.

Tracce di quell'indimenticato evento sono rinvenibili in tre targhe: una a Baia, in piazza De Gasperi, un'altra a Cappella, posta tra via Cerillo e viale olimpico, infine quella nella villa comunale di Bacoli.

1960-2020: un 19 agosto dedicato alla fiaccolata intorno al lago Miseno, dove avverra' il passaggio di testimone lungo la pista ciclabile. Protagoniste le associazioni sportive del territorio. Una ricorrenza che dovra' inesorabilmente rispettare la normativa anti-Covid-19. 

Nonostante il momento del tutto particolare, con molti atleti napoletani e campani già qualificati e altri ancora in corsa per la rassegna nipponica a cinque cerchi, prevale lo spirito olimpico.

Per ogni tedoforo guanti, mascherine all'arrivo e distanziamento sociale. Sarà possibile seguire l'intero percorso della fiaccola olimpica, a partire dalle ore 19, attraverso la diretta Facebook dalla pagina istituzionale del Comune di Bacoli. Un filo rosso unisce passato, presente, futuro. 

  © RIPRODUZIONE RISERVATA