La Juve Stabia aspetta il ricorso
del Catania per l'avversario playoff

Lunedì 3 Maggio 2021 di Gaetano D'Onofrio
La Juve Stabia aspetta il ricorso del Catania per l'avversario playoff

Ci sarà ancora da attendere per la conferma dell’avversario di domenica nel primo turno dei playoff, ma per la Juve Stabia, al di là del possibile responso del ricorso del Catania, che potrebbe cambiare ancora la classifica, il successo di domenica sera contro la capolista Ternana, già promossa, nella sera dell’ultimo turno in C, assume sicuramente un sapore particolare, soprattutto alla vigilia degli spareggi: «Il successo di Terni – sorride mister Padalino – è una soddisfazione immensa. In primis per un autentico record di vittorie esterne che siamo riusciti a migliorare contro la più forte del girone. Anche in inferiorità numerica non abbiamo mai mollato, e la vittoria credo sia meritata da parte dei ragazzi. Abbiamo dimostrato la nostra forza, e questo ci da’ ulteriore consapevolezza per il mini torneo che inizia adesso».

Aver battuto la Ternana, unica squadra a farlo al Liberati, e la nona vittoria consecutiva fuori casa, accendono letteralmente i riflettori sulla Juve Stabia come possibile outsider negli spareggi per la B: «Ci arriviamo in un grande momento di condizione fisica e mentale. Un successo come quello di Terni lascia il segno, soprattutto in una squadra come la nostra. Un risultato che resterà nella storia. Il segreto della svolta? Abbiamo quadrato la squadra, anche con l’innesto di calciatori che hanno portato personalità nel gruppo, inseriti in un contesto che si era ormai affiatato. Il campo, poi, ha fatto il resto».

Ultimo aggiornamento: 20:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA