Play off, Avellino subito fuori:
il Foggia vince (2-1) al Partenio

Mercoledì 4 Maggio 2022
Play off, Avellino subito fuori: il Foggia vince (2-1) al Partenio

Addio play off e addio sogno cadetteria. L'Avellino perde in casa con il Foggia nella prima sfida play off. I lupi si arrendono 2-1 ai satanelli di mister Zeman. Padroni di casa in vantaggio nel primo tempo con Bove al 17esimo minuto. Nella ripresa la debacle biancoverde. Il Foggia pareggia i conti con Merola all'undicesimo, 18 minuti più tardi il raddoppio di Nicolao. Per l'Avellino buio completo. Una reazione degna di una squadra che vuole la promozione non c'è. Superlativi i tifosi: oltre 6.200 i supporter biancoverdi. Delusione e rabbia per la fine di questa stagione, che doveva essere quella del riscatto dopo il sogno della serie B sfumato lo scorso anno. Insomma, cala il sipario su una squadra che non ha mai convinto sin dall'inizio. 

AVELLINO-FOGGIA 1-2

MARCATORI: 17' pt Bove, 11' st Merola (F), 29' st Nicolao (F).

AVELLINO (3-5-2): Forte; Dossena, Scognamiglio, Bove; Ciancio (34' st Rizzo Ag.), Carriero, De Francesco (34' st Mastalli), Kragl (34' st Di Gaudio), Mignanelli; Maniero (12' st Kanoute), Murano (20' st Plescia). A disp.: Pane, Pizzella, Chiti, Silvestri, Stanzione, Micovschi, Mocanu. All.: Gautieri.

FOGGIA (4-3-3): Dalmasso; Garattoni, Sciacca, Di Pasquale, Rizzo Al. (12' st Nicolao); Garofalo (12' st Rocca), Petermann, Gallo (12' st Di Paolantonio); Merola (29' st Turchetta), Di Grazia (23' pt Ferrante), Curcio. A disp.: Alastra, Buschiazzo, Girasole, Martino, Maselli, Rizzo Pinna, Vitali. All.: Zeman.

ARBITRO: Sig. Paride Tremolada della sezione di Monza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA