La Nocerina resiste al Lanusei:
Talamo espulso a metà gara

Domenica 18 Ottobre 2020 di Giuliano Pisciotta

Bicchiere mezzo pieno, tenendo conto dell'evolversi della gara. La Nocerina torna con un punto dalla prima trasferta sarda della stagione. Pari a reti bianche con il Lanusei, al termine di una gara giocata per metà in inferiorità numerica. Nel finale di prima frazione, infatti, l'attaccante Talamo ha rimediato un rosso diretto per fallo di reazione. Complicando non poco i piani dei molossi.

Qualche sorpresa alla lettura delle distinte. In campo per la Nocerina ci sono Donida e Pisani dal 1', oltre all'ultimo acquisto Rizzo. Solo panca dunque per Massa ed Esposito, annunciati tra i titolari alla vigilia. I rossoneri trovano nel solito Dammacco il principale terminale offensivo, sebbene siano solo due le più concrete opportunità costruite al cospetto dei padroni di casa.

Di contro, il Lanusei crea di più, talvolta peccando nella mira - con Bonu, Varela e Toracchio -, altre volte trovando la pronta risposta dell'estremo rossonero Cappa, in particolare su Camilli. Tenendo conto dell'andamento della partita, dunque, il pareggio va accolto in maniera positiva dalla Nocerina, che mercoledì è chiamata al secondo recupero stagionale.

Al San Francesco arriverà infatti la Torres, sconfitta oggi in casa per 1-0 dal Monterosi che ha scavalcato il Latina e ha raggiunto il Formia in vetta alla classifica del girone G di Serie D.

Ultimo aggiornamento: 20:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA