La Turris piazza un altro tassello
in attacco: accordo con Alma

Lunedì 22 Giugno 2020 di Raffaella Ascione
Ripartirà dai 15 gol messi a segno nella stagione del ritorno in serie C. Un bottino corposo (secondo solo a quello di capitan Longo) e determinante nell’economia dell’esaltante percorso che consentito alla Turris di centrare il ritorno tra i professionisti dopo 19 anni d’attesa. Giuliano Alma, esterno offensivo classe 1993, continuerà la sua esperienza a Torre del Greco: «Autore di un campionato sopra le righe - così il club in una nota - si è meritato la riconferma con la maglia della Turris a suon di prestazioni e gol».

L'accordo con l'attaccante era stato preannunciato dal direttore generale Rosario Primicile lo scorso giovedì, a margine della cerimonia di premiazione organizzata dal Comune per celebrare il ritorno in C. Alma va dunque ad aggiungersi a Longo, Da Dalt e Di Nunzio - colonne portanti della Turris di Fabiano - già ufficializzati la scorsa settimana («La continuità tecnica è fondamentale», ha commentato lo stesso Fabiano proprio in occasione della cerimonia presso l'auditorium Ponte Morandi).

Nel frattempo, il club piazza ulteriori tasselli nel parco under: «Faranno parte della Turris del futuro anche i giovani Piazza, Marchese e Francesco D'Oriano». © RIPRODUZIONE RISERVATA