Nocerina, De Iulis tris in partitella:
possibile un nuovo stop per la D

Giovedì 3 Dicembre 2020 di Giuliano Pisciotta

De Iulis in grande spolvero nella partitina in famiglia che la Nocerina ha disputato questo pomeriggio. Sul sintetico dello stadio Pasquale Novi di Angri, il centravanti ex Torres ha messo a segno una tripletta, completando il tabellino dei marcatori insieme a Talamo e Manoni.

Unico atleta in bacino di carenaggio è il greco Katseris, alle prese con un problema fisico che potrebbe fargli saltare le prossime due partite.

Cavallaro ha provato diverse soluzioni tattiche, per abituare il gruppo anche a possibili cambiamenti di sistema di gioco nel corso delle partite di campionato. Da calendario, domenica i molossi dovrebbero essere impegnati al Mario Piccirillo contro il Gladiator. 

Condizionale d'obbligo, tenendo conto di quanto trapelato sul nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, limitatamente alle competizioni sportive. Rispetto a quanto stabilito in precedenza, nella bozza del nuovo provvedimento si fa riferimento al proseguimento dei soli eventi sportivi di carattere nazionale «riconosciuti di “alto livello”». Una dicitura che anche per i campionati di calcio limiterebbe il placet ai soli incontri di Serie A e Serie B.

Una scelta del genere farebbe slittare di altri 40 giorni il torneo di Serie D, già alle prese con un bel po' di incontri da recuperare valevoli per la quinta e la sesta giornata. Va da sé, dunque, che il differimento a gennaio della ripresa del campionato comporterebbe una lunga serie di turni infrasettimanali, possibili peraltro grazie all'annullamento della Coppa Italia di categoria già deciso alla vigilia dell'attuale stagione sportiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA