Nocerina, riscatto dopo Rotonda:
Palmieri e Talamo stendono il Gravina

Domenica 10 Ottobre 2021 di Giuliano Pisciotta
Nocerina, riscatto dopo Rotonda: Palmieri e Talamo stendono il Gravina

Serviva una prova d'orgoglio dopo il ko di Rotonda ed è subito arrivata. La Nocerina supera brillantemente l'esame Gravina, battendo al San Francesco una delle tre prime della classe. Vittoria col punteggio di 2-1, con Palmieri e Talamo ancora protagonisti sul taccuino dei marcatori. 

Cavallaro non stravolge la formazione rispetto all'impegno infrasettimanale, riportando Donnarumma in cabina di regia e promuovendo Chietti tra i titolari. Di fronte, Gravina in campo con il 3-5-2. 

La Nocerina ci mette subito la grinta giusta e sblocca il risultato dopo 8 minuti. Talamo va via sul versante destro, girando al centro quello che diventa l'assist per il tap-in vincente di Palmieri. Tengono bene il campo i molossi, ma alla prima conclusione degli ospiti subiscono il pareggio. L'autore è Tuninetti, che indovina la giusta traiettoria su calcio di punizione.

A inizio ripresa Cavallaro imposta una Nocerina a trazione anteriore con l'ingresso di Dammacco per Rizzo. In prima linea le azioni dei molossi recano in calce sempre le solite firme. Al 18' s'invertono i ruoli, con Palmieri assist-man che serve Talamo, ma la conclusione risulta facile preda di Vicino. A metà frazione il nuovo vantaggio. Dammacco induce Chiaradia al fallo da rigore e dal dischetto Talamo fa 2-1.

La Nocerina c'è e potrebbe triplicare in due circostanze proprio con Dammacco: al 26' Vicino si oppone in due tempi, al 40' il tiro-cross dell'attaccante ex Paganese si perde di poco sul fondo. Il Gravina prova a risalire con la forza della disperazione, ma arriva solo in pieno recupero a concludere con Tommasone, senza gli esiti sperati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA