Insigne, la classifica non vale nulla:
«Piedi per terra, è un punto d'inizio»

Lunedì 20 Settembre 2021
Insigne, la classifica non vale nulla: «Piedi per terra, è un punto d'inizio»

Victor Osimhen gli ha “rubato” il gol a Udine, ma la firma di Lorenzo Insigne è chiara anche alla Dacia Arena: «Dobbiamo stare con i piedi per terra, sappiamo che non era facile vincere a Udine stasera, ma restiamo concentrati e recuperiamo energie» - le prime parole del capitano azzurro al termine della gara - «Abbiamo un’altra gara complicata tra te giorni, solo con l’unità possiamo fare grandi cose».

LEGGI ANCHE Napoli, Spalletti è già nella storia: quattro successi di fila come Benitez

Una vittoria che vale il primato in classifica tre anni e oltre dopo l’ultima volta. «È inutile guardare la classifica ora» - ha continuato Insigne a Sky - «Spalletti sta provando a darci una mano, abbiamo qualità ma non l’abbiamo mai espressa al 100% quindi sta provando a tirare fuori il meglio. Ci sono tante squadre forti insieme a noi, dobbiamo pensare partita per partita senza guardare al campionato. Questo è un punto d’inizio».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA