Mtv, così il web ha ucciso le star del videoclip

Sabato 31 Luglio 2021 di Mattia Marzi
Mtv, così il web ha ucciso le star del videoclip


Un conto alla rovescia, un razzo che decolla, un allunaggio fittizio. Sulla bandiera non ci sono le stelle e le strisce degli Usa, ma un logo: Mtv e sta per music television. Una voce annuncia: «Signore e signori, il rock and roll». Quello che sta per accadere avrà per la musica e la cultura pop un impatto enorme. Ad annunciarlo è il 28enne dj Mark Goodman: «Benvenuti sul primo canale di video musicali 24 ore su 24. Il meglio della tv unito...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA