Juventus, Ferrero: «Ci difenderemo con rigore e senza arroganza»

Video
EMBED

(LaPresse) «Nei prossimi mesi ci aspettano delle sfide, noi riteniamo di avere di avere l'esperienza, la competenza e la determinazione per difendere la Juventus in tutte le sedi competenti. E parlo della sede penale, sportiva e della sede civile. Lo faremo con determinazione, con rigore, anche con pacatezza e senza nessuna forma di arroganza». Lo ha detto il nuovo presidente della Juventus Gianluca Ferrero al termine dell'assemblea degli azionisti. «Abbiamo sempre rispettato, rispettiamo e sempre rispetteremo tutti coloro che sono chiamati a giudicarci - ha aggiunto il numero uno del club - quello che vogliamo è uguale rispetto per noi e per la nostra squadra, per poter discutere con serietà e rigore nelle sedi competenti quelle che sono state le motivazioni del nostro agire».