Il grande masso dorato sospeso nel vuoto: l'opera naturale che non ha eguali al mondo

Venerdì 10 Settembre 2021
Video

La Birmania è meta del cosiddetto turismo spirituale che porta fedeli e profani a cercare nel viaggio esperienze totalizzanti: impossibile, in questo senso, perdersi il grande masso dorato sospeso nel vuoto sul monte Kyaiktiyo. La Roccia d’oro si trova in equilibrio precario da circa 2.500 anni e dietro ci sarebbe lo zampino di Siddhārtha Gautama, fondatore del Buddhismo. Si narra che l’asceta itinerante indiano regalò all’eremita Taik Tha una ciocca di capelli che egli donò a sua volta al Re; in cambio chiese che la reliquia venisse custodita sotto una roccia che avesse le sembianze della testa di Siddharta Dunque a tenere la roccia d’oro in equilibrio ci sarebbe un capello di Buddha, il sito è infatti venerato come un santuario.

Foto: Shutterstock; music: Summer from Bensound.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA