Aggredito dal branco, i pugni gli fratturano la mandibola: i quattro picchiatori riconosciuti grazie a Istagram

Sabato 2 Gennaio 2021 di Monica Di Pillo
Aggredito dal branco, i pugni gli fratturano la mandibola: i quattro picchiatori riconosciuti grazie a Istagram

Sono stati riconosciuti grazie ai profili Instagram i quattro ragazzi che la notte dei fuochi di San Franco avevano spedito in ospedale un coetaneo di 21 anni di Francavilla (Chieti). Il giovane era stato aggredito dal banco di coetanei per futili motivi con una serie di pugni al volto ed era stato ricoverato in ospedale a Pescara, dove è stato sottoposto ad un complesso intervento di chirurgia maxillo facciale, per ricostruire la mandibola. I quattro aggressori, riconosciuti da un’amica del 21enne e da alcuni testimoni anche grazie ai loro profili Instagram, sono stati identificati dai carabinieri di Francavilla e sono stati denunciati in stato di libertà per lesioni gravi e minaccia. I 4 membri del branco sono tutti residenti a Francavilla: F.F. 20enne, B.F. 22enne di origine albanese, P.G. 18enne e D. A. 19enne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA