Avellino, 50enne colto da malore
in montagna salvato dai carabinieri

Martedì 27 Luglio 2021
Avellino, 50enne colto da malore in montagna salvato dai carabinieri

I Carabinieri della stazione forestale di Cervinara sono intervenuti per soccorrere un 50enne della provincia di Caserta colto da malore mentre, con un gruppo di amici, stava effettuando un'escursione in montagna. I militari, dopo continui contatti telefonici, sono riusciti a rintracciare l'uomo in località Acqua delle vene, a mille metri sul livello del mare, al confine tra i comuni di Pannarano, San Martino Valle Caudina e Roccabascerana.

 L'uomo ha riferito di aver accusato forti dolori alle gambe, oltre ad affanno e carenza di ossigeno e che, dopo essersi fermato per una decina di minuti e aver assunto un medicinale per alleviare i dolori, di essersi sentito meglio, rifiutando l'intervento di personale sanitario. Accertato lo stato di salute, i Carabinieri hanno accompagnato a valle il 50enne che, insieme agli altri partecipanti all'escursione, ha quindi fatto rientro a casa. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA