Da Napoli all'Irpinia per abbandonare
il suo cane: denunciato, cucciolo salvo

Martedì 7 Settembre 2021
Da Napoli all'Irpinia per abbandonare il suo cane: denunciato, cucciolo salvo

Dal Napoletano all'Irpinia per abbandonare il suo cane. Ma è stato beccato e denunciato. Sono bastate poche ore ai Carabinieri della Compagnia di Montella per risalire all’identità dell’uomo, un 70enne della provincia di Napoli, ritenuto responsabile del reato di abbandono di animali.

È accaduto a Cassano Irpino: una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile, nel transitare sulla SS7 – Ofantina, ha visto il piccolo meticcio attraversare quel tratto di strada a scorrimento veloce, correndo seri rischi per la propria incolumità e creando pericolo per la circolazione stradale. Rallentato il traffico e segnalato il pericolo ai veicoli in arrivo, i Carabinieri si sono avvicinati e hanno recuperato l’animale, stanco e disidratato.

Dalla lettura del microchip, sono quindi risaliti all’intestatario del cane per il quale è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. Lieto fine invece per il piccolo meticcio che, dopo le cure, è stato affidato ad una persona del posto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA