Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Droga e telefonini trovati nel carcere
di Avellino, scatta il sequestro

Giovedì 30 Giugno 2022
Droga e telefonini trovati nel carcere di Avellino, scatta il sequestro

Sequestro di droga e cellulari nel carcere di Avellino. Sono stati scovati 70 grammi di hashish e 10 telefonini, abilmente occultati negli spazi comuni del penitenziario irpino. Lo fa sapere il segretario nazionale del Sappe per la Campania, Emilio Fattorello. I poliziotti penitenziari con due brillanti operazioni hanno rinvenuto il materiale occultato nei telai delle finestre e ricoperto da intonaco fresco.

“A pochi giorni dall'insediamento del nuovo direttore Concetta Felaco e del comandante di reparto dirigente Giovanni Salvati – dice Fattorello - registriamo la prima operazione di polizia giudiziaria con esito positivo e per la quale il Sappe Campania esprime vivo compiacimento al personale tutto operante nel reparto e al Nucleo Cinofili che con l'infallibile fiuto del cane poliziotto Tyson ed alla professionalità del suo conduttore hanno consentito il sequestro dello stupefacente. Ormai non passa giorno della scoperta di droga e cellulari”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA