Lavoro in nero, blitz in un'azienda
di dolciumi irpina: 7 gli irregolari

Giovedì 2 Dicembre 2021
Lavoro in nero, blitz in un'azienda di dolciumi irpina: 7 gli irregolari

Sette lavoratori non assunti regolarmente e due tra questi percepivano il reddito di cittadinanza e, in un caso, anche l'indennità di disoccupazione. Lo hanno scoperto i carabinieri del comando provinciale di Avellino nell'ambito delle azioni volte a contrastare il lavoro nero e l'indebita percezione di sussidi di Stato.

I militari, in collaborazione con personale dell'ispettorato del lavoro, hanno ispezionato un'azienda di Ospedaletto d'Alpinolo, a pochi chilometri da Avellino, che produce dolciumi e frutta secca.

Video

Al titolare è stata elevata una sanzione amministrativa per 35mila euro. L'esito dell'ispezione è stato trasmesso alla Procura di Avellino e all'Inps per l'interruzione della erogazione del Reddito di cittadinanza e la conseguente azione di recupero delle somme percepite dai due operai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA