Tenta il suicidio con i gas di scarico
dell'auto, salvato in extremis

Venerdì 15 Gennaio 2021
Tenta il suicidio con i gas di scarico dell'auto, salvato in extremis

Salvato in extremis dalla morte. Sarebbero bastati pochi attimi in più e l’uomo non ce l’avrebbe fatta. Aveva messo in atto il suo piano per suicidarsi, inalando i gas di scarico dell’auto. I carabinieri della Stazione di San Martino Valle Caudina, allertati telefonicamente da un familiare, sono immediatamente intervenuti presso la sua abitazione. Al loro arrivo, hanno subito staccato il tubo di gomma che scaricava il monossido di carbonio, spento il motore dell’auto e tirato fuori il 70enne, quasi privo di sensi. Con l’intento di farla finita, l’anziano aveva anche sigillato con degli stracci bagnati il finestrino da dove aveva fatto passare quel tubo collegato allo scarico dell’auto parcheggiata nel cortile esterno all’abitazione. Dopo le prime manovre salvavita praticate dai militari fino all’arrivo dei sanitari del 118, l’anziano è stato trasportato con urgenza all’ospedale di Avellino dov’è tuttora ricoverato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA