Sborsa duemila euro per 4 iPhone,
​ma è una truffa: denunciata la gang

Sabato 9 Novembre 2019
Duemila euro per quattro iPhone. Convinto di aver fatto un buon affare si accorge solo qualche giorno dopo di essere stato truffato. Di qui, la richiesta di intervento ai carabinieri che hanno scovato gli autori del raggiro. I militari della Stazione di Montella hanno denunciato tre giovani di Catania (di età compresa tra i 22 ed i 28 anni) ed un 50enne della provincia di Rimini, ritenuti responsabili di truffa in concorso.

A cadere nella loro trappola, un ventenne di origini marocchine residente in Irpinia che, in cerca di un buon affare, era stato attratto dal prezzo conveniente di un’iPhone di ultima generazione in vendita a mille euro su un noto sito di annunci on-line. Aveva quindi deciso di ordinarne quattro al fine di ottenere uno sconto, tanto da arrivare a pagare duemila euro per tutti i dispositivi. Altro che affare, il marocchino si è trovato a mani vuote. I truffatori si erano resi irreperibili. © RIPRODUZIONE RISERVATA