Violenza sessuale su una ragazza,
​60enne assolto con formula piena

Martedì 10 Dicembre 2019
Un 60enne irpino è stato assolto dalla pesante accusa di violenza sessuale ai danni di una ragazza di 16 anni figlia di amici di famiglia. Niente era vero. L'uomo, difeso dall'avvocato Gaetano Aufiero, non aveva mai spedito messaggi sul telefono della giovane arrivati da un numero anonimo. Messaggi per i quali il 60enne era stato incriminato. Si è poi scoperto che erano partiti dal cellulare del padre della ragazzina. È stato lo stesso pubblico ministero a chiedere l'assoluzione dell'uomo, accolta dal gup del Tribunale di Avellino, Paolo Cassano. © RIPRODUZIONE RISERVATA