Anziana ingerisce confezione di tranquillanti, è in coma al Rummo

ospedale rummo
di Achille Mottola

BENEVENTO - Ingerisce confezione di tranquillanti. Paura per una donna settantenne che assume una massiccia dose di un farmaco ansiolitico e rischia la vita. Ora è in coma all'ospedale Rummo di Benevento. Lo spiacevole episodio in un appartamento del quartiere Sant’Agnese di San Giorgio del Sannio. A farne le spese una vedova che da qualche ora non rispondeva né alle telefonate dei parenti né apriva la porta di casa che risultava, addirittura, chiusa dall’interno. I familiari, non riuscendo a mettersi in contatto con lei, hanno chiamato le forze dell’ordine. 
Lunedì 8 Gennaio 2018, 21:18 - Ultimo aggiornamento: 9 Gennaio, 06:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP