Bonafede: «Trentatrè nuovi
magistrati nel distretto di Napoli»

Martedì 15 Settembre 2020 di Marilù Musto
Bonafede: «Trentatrè nuovi
magistrati nel distretto di Napoli»
Carenza di personale, giustizia lenta: arriva il ministro. E qualcosa si muove. «Ho firmato proprio ieri sera il decreto per le nuove piante organichee pensate che su 422 nuovi posti per la magistratura, 33 vengono destinati al distretto di Napoli, e di questi tre verranno al tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Questa per dimostrare l'attenzione che c'è per una terra in cui la presenza dello Stato nella giustizia deve essere costante, assidua; una presenza che deve essere sempre percepita dagli operatori che vi lavorano». Lo ha detto il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede al tribunale di Santa Maria Capua Vetere dove ha fatto un blitz a sorpresa «per toccare con mano la situazione degli uffici giudiziari in una fase di ripartenza dopo l'emergenza Coronavirus. Un anno fa qui fu inaugurata la nuova sede del tribunale civile, oggi ho trovato una situazione positiva. Negli ultimi due anni abbiamo inviato 20 assistenti giudiziari, c'è voglia di riprendere. Questa - conclude Bonafede - è la prima di una serie di visite che farò in tutti gli uffici giudiziari d'Italia».


  Ultimo aggiornamento: 19:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA