L'appello: «Vaccino agli immigrati di Caserta»,
ma bocciata l'ipotesi di un hub per stranieri

Lunedì 17 Maggio 2021 di Daniela Volpecina
L'appello: «Vaccino agli immigrati di Caserta», ma bocciata l'ipotesi di un hub per stranieri

Favorire la vaccinazione degli immigrati che vivono in provincia di Caserta. E non solo di quelli in possesso del permesso di soggiorno. È la battaglia che Caritas, ex Canapificio, Caserta Solidale e Castel Volturno Solidale stanno portando avanti da un mese. La proposta, inoltrata sia all'Asl che alla Regione Campania, è quella di modificare la piattaforma Soresa per consentire anche agli stranieri temporaneamente presenti di accedere al...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 11:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA