Choc a Caserta, 17enne muore
annegato nella piscina dell'hotel

Sedicenne muore
annegato in piscina
di Marilù Musto

È morto annegato in una piscina a Casola, frazione confinante con il borgo medievale di Casertavecchia. Si tratta di un diciassettenne della Nigeria, Gabriel Santon, che, stando alla testimonianza del suo amico, non sapeva nuotare. Il ragazzo è ospite di una struttura di prima accoglienza a Curti. Sul posto, carabinieri e polizia. Stando alle prime indiscrezioni, il ragazzo si trovava all'interno di Villa Loredana, a Casola - una struttura spesso location per ricevimenti nuziali - in compagnia di un amico, quando, intorno alle ore 19, ha deciso di tuffarsi in acqua. L'amico si era momentaneamente allontanato dalla piscina. Al suo ritorno, ha visto il corpo dell'amico sul fondo della piscina. Subito è scattato l'allarme. 
Lunedì 11 Giugno 2018, 22:18 - Ultimo aggiornamento: 11-06-2018 23:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP