Muore imprenditore precipitato in elicottero:
nell'impatto era giò deceduta una donna

Giovedì 4 Marzo 2021 di Antonio Borrelli
Elio Sorvillo morto in ospedale dopo essere precipitato con l'elicottero

Ha lottato per cinque lunghi giorni tra la vita e la morte. Elio Sorvillo si è arreso nella serata di oggi all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, dov’era ricoverato in gravissime condizioni da sabato sera. L’imprenditore 68enne era stato trasportato d’urgenza dopo il terribile incidente in elicottero, in cui ha perso la vita anche la passeggera Rosa Sapio, 50enne di Marigliano.

I medici hanno fatto il possibile, operando subito per ben due volte l’uomo di Sparanise: la prima all’aorta poche ore dopo l’incidente, nella stessa serata di sabato, la seconda ai polmoni. Sorvillo riportava fratture multiple alle costole e all’ultima vertebra, oltre a un polmone perforato: un quadro clinico troppo grave. Il bilancio dello schianto sul monte Salemme a Bellona si fa dunque ancora più drammatico: nel tardo pomeriggio di sabato i due erano partiti da Piana di Monteverna a bordo del Robinson R22 in direzione Vitulazio per un giro turistico. Poco dopo qualcosa va storto e l’elicottero perde quota, Sorvillo lancia l’sos ma poco dopo c’è l’impatto sul rilievo roccioso. Lo scenario è terribile. La notizia della morte di Sorvillo ha già fatto il giro di Sparanise: l’intera comunità è in lutto per la scomparsa dell’imprenditore 68enne appassionato di volo, padre di tre figli e molto conosciuto.

Ultimo aggiornamento: 5 Marzo, 18:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA