Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Maltrattamenti in famiglia e percosse, arrestato romeno nel Casertano

Lunedì 27 Novembre 2017
Picchia la consorte: arrestato rumeno
L'ha ferita al punto da spedirla in ospedale. Ma a bloccarlo ci hanno pensato i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Capua. Si tratta di Ion Sava, 45 anni romeno, residente a Capua, bloccato in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia e percosse.

L’uomo è stato bloccato dai militari dell’Arma all’interno della sua abitazione dove, per futili motivi, ha aggredito la convivente connazionale.

La donna, per precedenti analoghi episodi, non ha mai presentato denunce nè istanze preliminari di ammonimento alle autorità competenti.

È stata ora soccorsa da personale sanitario dell’ospedale civile di Santa Maria Capua Vetere che l’ha dimessa dopo averle prestato i soccorsi del caso.

Sava Ion è stato accompagnato nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.
 
Ultimo aggiornamento: 12:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA