Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

San Marcellino, sequestro di pesce:
chiusa pescheria in centro

Venerdì 17 Giugno 2022 di Marilù Musto
San Marcellino

Dopo il maxisequestro di un complesso turistico non in regola con le concessioni edilizie, la polizia municipale di San Marcellino, nel casertano, segna un altro punto con il sequestro amministrativo di una pescheria lungo corso Italia. Gli agenti, coordinati dal comandante Antonio Piricelli, hanno controllato un esercizio commerciale con rivendita di prodotto ittici in compaagnia dei medici dell'Asl - settore igiene degli alimenti - e hanno scoperto che c'erano delle irregolarità nella gestione della pescheria, ma non solo: circostanza più grave, mancava la tracciabilità dei pesci e la relativa documentazione. A quel punto, la chiusura del negozio è stata immediata. Ora, il gestore dovrà fornire i documenti necessari utili alla polizia locale per poter riaprire.

Ultimo aggiornamento: 21 Giugno, 19:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA