Spaccio di marijuana a Caserta,
arrestato pusher napoletano

Venerdì 23 Ottobre 2020

La polizia di Stato di Caserta ha tratto in arresto S.S., 24 enne napoletano, poiché ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, in flagranza, nell'ambito dei servizi mirati a contrastare il fenomeno del traffico e dello spaccio di sostanze psicotrope.

I poliziotti della sezione “Falchi” della  Squadra Mobile di Caserta, dopo una breve osservazione, effettuata nei pressi dell’abitazione del giovane, hanno  constatato un viavai sospetto di persone; pertanto, accertata la presenza dell’obiettivo attenzionato decidevano di controllarlo e di effettuare una perquisizione domiciliare.

L’atto sortiva esito positivo, infatti, è stata rinvenuta marijuana per un peso complessivo di 57 grammi, contenuta in un barattolo di vetro riposto in un armadio in camera da letto. Inoltre, nel corso di tale attività di polizia giudiziaria  è stato sequestrato un bilancino di precisione, materiale vario per il confezionamento dello stupefacente, nonché, denaro contante in banconote di vario taglio.

Per tali fatti, dopo gli accertamenti di rito, S.S. è stato dichiarato in arresto e, come disposto dal pm di turno competente, condotto presso il suo domicilio in attesa del giudizio direttissimo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA